Gente del Quindicesimo

Presidente Onorario Gen. S.A. M.A.V.M. Oreste Genta

In memoria degli Angeli del SAR nel 7° anniversario dell'incidente.  

Lisle en Barroise

IMG 7961 10-24-2015La campagna francese è sempre bellissima e anche se la buona stagione è passata da un pò, il fascino rimane immutato. Lasciata l’autostrada a sud di Reims, ci IMG 7956 10-24-2015dirigiamo a Vabencourt attraversando i vigneti che forniscono le grandi aziende vinicole dello champagne ed i boschi che qui sono ricchi di caprioli e di cinghiali.

Oggi però non abbiamo in programma la visita delle cantine dello Champagne per acquistare del buon vino francese o gustare qualche tipica bontà della tradizione culinaria francese in qualche piccola trattoria di campagna, per questo abbiamo ancora tempo.

Quasi senza rendercene conto dopo 3 ore di auto ci ritroviamo di fronte al monumento che ricorda i nostri caduti e le risate goliardiche che fino ad allora avevano caratterizzato il nostro viaggio, fanno spazio alla tangibile emozione di ritrovarsi nel luogo dove ognuno di noi ha perso più di un buon amico in quel terribile giorno di 7 anni prima.

Non proferiamo parola mentre posiamo le due piccole corone con i colori della nostra amata Bandiera e ci ritroviamo assorti probabilmente a ricordare i momenti e le attività condivise con loro, Michele, Marco, Stefano, Carmine, Giovanni, Massimiliano, Giuseppe e Teodoro.

Abbiamo degli impegni però…dobbiamo andare a Vabencourt dove ci aspetta Paolo, giunto appena qualche ora prima dall’Italia in camper con la sua bella famiglia, e Bernard che insieme alla moglie Maria hanno encomiabilmente organizzato una piccola cerimonia nella chiesa del paese.

IMG 7962 10-24-2015Nella piazzetta della chiesa in sequenza arrivano Paolo e Bernard con le rispettive famiglie, il Sacerdote Padre Paté, il sindaco del paese M.me Aubry, il Colonnello della riserva dell’Aeronautica Francese Monsieur Parisot, l’Adjutant de Camp in quiescenza Monsieur Pianà ed un piccolo gruppo di cittadini.

Le presentazioni sono calorose, le strette di mano non sono contemplate ma solo abbracci e baci come tra amici che non si vedono da qualche mese. L’atmosfera è subito rilassata e questo si riflette anche nella breve ma intensa cerimonia che Padre Paté ha celebrato coinvolgendo noi ospiti, Marco per la lettura dei salmi in italiano ed Ettore per la lettura della Preghiera dell’Aviatore.

Al termine della messa ritorniamo al monumento questa volta insieme a tutta la squadra, per portare altri fiori e per un momento di raccoglimento.

IMG 7966 10-24-2015

Quello sarebbe stato il momento del nostro commiato ma il buon Bernard ha insistito, sostenendo che sarebbe stato opportuno partire solo dopo un leggero spuntino a casa sua.

Chi tra i lettori ha avuto la fortuna di conoscere Bernard e Maria sa cosa nelle pieghe della lingua francese si intenda per “leggero spuntino”. Noi lo abbiamo scoperto quando ci siamo ritrovati a casa dei nostri ospiti ed inoltre ci rendiamo conto che Bernard non aveva previsto un rifiuto perché Maria aveva già preparato la cena per 10 persone.

La serata scorre piacevole e forse grazie al buon vino Bordot i miei amici (non io che sono il driver) abbattono qualsiasi barriera linguistica affrontando discussioni quasi filosofiche che a me, sobrio, suonano incomprensibili. E tra pietanze, racconti del passato e del presente ci ritroviamo al momento del commiato. 

Quasi 3 ore e mezza dopo aver salutato i nostri amici siamo a casa, dopo una giornata lunga e intensa che però ricorderemo a lungo.

Grazie amici di Vabencourt e Lisle en Barroise. Grazie per accoglierci come figli da sette anni e per aver cura del ricordo dei nostri fratelli caduti.

 

Siete anche voi Gente del Quindicesimo.

IMG 7955 10-24-2015 IMG 7958 10-24-2015 IMG 7959 10-24-2015 IMG 7974 10-24-2015 IMG 7978 10-24-2015
IMG 7979 10-24-2015 IMG 7982 10-24-2015 IMG 7984 10-24-2015 foto Bernard

IMG 7973 10-24-2015